Dettagli news

Data di pubblicazione: 10/12/2018
Titolo: Campagna di Vaccinazione antinfluenzale 2018 – 2019. Messina 13 dicembre, ASP in Piazza Unione Europea per l’Influ-day 2018.
Descrizione:

UOS Comunicazione – Campagna di Vaccinazione antinfluenzale 2018- 2019

Campagna di Vaccinazione antinfluenzale e anti-pneumococcica 2018 -2019

campagna di comunicazione antinfluenzale 2018

 

Influ – day 2018 Piazza Unione Europea – Messina

L’Azienda Sanitaria Provinciale  di Messina il 13 dicembre 2018 dalle ore 09:00 alle 13:00 in Piazza Unione Europea, aderisce  all”Influ-day” (giornata di sensibilizzazione alla vaccinazione antinfluenzale) promossa dalla Regione Sicilia con la presenza di un camper attrezzato per la vaccinazione della popolazione a rischio (over 64 con patologie croniche) che ne farà richiesta.


Torna l’influenza: è il momento di fare il vaccino.

Non farti influenzare, proteggi la tua salute e la salute degli altri: VACCINATI!

L’influenza si presenta con epidemie annuali durante la stagione invernale e rappresenta un serio problema di Sanità Pubblica e una rilevante fonte di costi diretti (spese sanitarie) e indiretti (assenze dal lavoro) per l’attuazione delle misure di controllo, della gestione dei casi e delle complicanze della malattia ed è tra le poche malattie infettive che di fatto ogni uomo sperimenta più volte nel corso della propria esistenza indipendentemente dallo stile di vita, dall’età e dal luogo in cui vive. Il costo medio per un caso di influenza curata a casa è di 330 € e di € 3000-4000 € con ricovero in ospedale

 

  • La vaccinazione

    La vaccinazione rappresenta il mezzo sicuro ed efficace per prevenire l’influenza e ridurne le possibili complicanze, temibili soprattutto per le persone con malattie croniche o anziane

    I virus influenzali mutano spesso: per questo ogni anno viene utilizzato un vaccino nuovo contente gli antigeni dei virus circolanti che hanno più probabilità di causare l’epidemia influenzale e dai quali ci si immunizza con la vaccinazione

  • Il vaccino è efficace e sicuro

    Vaccinandoti proteggi te e chi ti sta vicino perché si riduce la circolazione del virus. Più persone vaccinate contribuiscono a limitare le conseguenze gravi della malattia

  • Chi deve vaccinarsi

Adulti dai 65 anni in su, bambini sopra i 6 mesi, ragazzi e adulti affetti da patologie gravi, individui di qualunque età ricoverati in strutture medico-sanitarie, familiari e contatti di soggetti a rischio, donne che nel periodo di diffusione del virus si trovano nel 2° o 3° trimestre di gravidanza, addetti ai servizi di primario interesse collettivo, medici e personale sanitario, veterinari e chi lavora a contatto con gli animali

Per prevenire gravi complicanze dell’influenza, quali polmoniti e broncopolmoniti, la Regione Sicilia offre gratuitamente, al compimento dei 65 anni e a tutti i pazienti a rischio, la vaccinazione anti-pneumococcica, anche in co-somministrazione con il vaccino antinfluenzale.