Dettagli news

Data di pubblicazione: 28/01/2021
Titolo: UOC Affari Generali: avviso per manifestazione d’interesse per l’individuazione delle associazioni di volontariato/terzo settore disponibili a mettere a disposizione dieci mezzi/ambulanze con autista e supporto logistico necessario all’allestimento di punti territoriali per l’esecuzione di tamponi con sistema drive-in, scadenza 07.02.2021
Descrizione:

UOC Affari Generali: Avviso per Manifestazione D’interesse

PER L’INDIVIDUAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO/TERZO SETTORE DISPONIBILI A METTERE A DISPOSIZIONE DIECI MEZZI/AMBULANZE CON AUTISTA E SUPPORTO LOGISTICO NECESSARIO ALL’ALLESTIMENTO DI PUNTI TERRITORIALI PER L’ESECUZIONE DI TAMPONI CON SISTEMA DRIVE-IN SU TUTTO IL TERRITORIO PROVINCIALE NONCHÉ PER IL RITIRO E IL TRASFERIMENTO DEI CAMPIONI BIOLOGICI PRESSO I VARI LABORATORI DI PROCESSAZIONE

PREMESSO

Che il D.L. n. 14 del 09/03/2020 (GURI n.62 del 09/03/2020) avente per oggetto “Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio Sanitario Nazionale in relazione all’emergenza Covid-19” ha introdotto misure urgenti per il reclutamento del personale medico e sanitario per fronteggiare l’emergenza epidemiologica;

Che l’art. 8 del citato Decreto Legge prevede che le Regioni istituiscano le “Unità speciali di continuità assistenziale” (USCA) presso una sede di continuità assistenziale limitatamente allo stato di emergenza per la gestione domiciliare dei pazienti COVID-19 positivi che non necessitano di ricovero ospedaliero;

Che con Ordinanza Contingibile ed Urgente n. 44 del 16 ottobre 2020, all’art. 1 si ordina che “nel territorio delle Aree Metropolitane di Palermo, Catania e Messina, le Aziende Sanitarie Provinciali territorialmente competenti attuano l’implementazione del numero delle già istituite Unità Sanitarie di Continuità Assistenziale fino al raggiungimento dello standard di una Unità ogni venticinquemila abitanti”, con compiti di monitoraggio, presa in carico e assistenza, per tutto il periodo della durata della suddetta Ordinanza, dei casi sospetti da Covid-19 per la gestione domiciliare dei pazienti COVID-19 positivi che non necessitano di ricovero;

Che con successiva Ordinanza Contingibile e Urgente n. 51 del 24 ottobre 2020, all’art. 10 si ribadisce la stessa disposizione della precedente Ordinanza 44/2020 relativamente al mantenimento, da parte delle Aziende Sanitarie Provinciali delle Aree Metropolitane di Palermo, Catania e Messina, del numero delle USCA sul territorio nel rispetto dello standard di una Unità ogni venticinquemila abitanti;

Che in conseguenza delle predette ordinanze si è tenuta in data 29/10/2020 una riunione presso la sede della Direzione Generale per la trattazione delle problematiche rilevate “Criticità COVID-19 – Ordinanza contingibile e urgente PRS n. 51/2020” con redazione di relativo verbale di riunione trasmesso al Direttore Generale con nota 127842 del 09/11/2020;

Che con disposizione di servizio prot. n. 130927 del 15/11/2020 il Commissario per la Gestione dell’emergenza COVID 19, Dott. Carmelo Crisicelli, ha disposto, tra l’altro, ad implementazione delle sedi USCA già istituite sul territorio provinciale, di individuare n. 10 team dedicati alla campagna di ricerca di soggetti asintomatici positivi per Covid-19, conferendo mandato al Dott. Vincenzo Picciolo per ciò quale Referente Aziendale Team COVID-19;

Che con nota prot. n. 133888 del 20/11/2020 il Dott. Vincenzo Picciolo, nominato Referente Aziendale Team COVID-19 con Disposizione di Servizio prot. n. 130927 del 15/11/2020, invita l’U.O.C. Affari Generali ad individuare “preso atto della disposizione di servizio in oggetto (130927/20), in linea con quanto previsto nella nota Assessoriale 48538 del 12/11/2020” le associazioni di volontariato/terzo settore, mediante avviso pubblico, per la fornitura di dieci mezzi/ambulanze con autista, con un preavviso di 12 ore, ai fini della creazione di n. 10 team COVID;

Che tali Associazioni di volontariato/terzo settore dovranno altresì garantire un supporto logistico con gazebi, tavoli, sedie e quant’altro necessario all’allestimento di punti territoriali a supporto dei mezzi di cui sopra per l’esecuzione di tamponi con sistema Drive-In su tutto il territorio provinciale;

Che tali punti territoriali saranno attivi 7 giorni su 7 dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

Che pertanto si rende necessario richiedere la disponibilità delle Associazioni di Volontariato a mettere a disposizione di questa Azienda n. 10 mezzi/ambulanze con autista e supporto logistico, gazebi, tavoli, sedie e quanto necessario all’allestimento di punti territoriali per la esecuzione di tamponi anche con sistema Drive-in su tutto il territorio provinciale;

Ritenuto, pertanto, per garantire il servizio di cui sopra, reperire i mezzi ed il personale conseguente in carenza di disponibilità dell’Azienda, mediante individuazione di soggetti operanti nel settore delle Associazioni di volontariato/terzo settore, per assicurare la esecuzione di tamponi anche con il sistema Drive-in.

Visto l’art. 56 del D.l.vo 117/2017 e s.m.i. “codice del terzo settore”.

E’ indetto avviso pubblico per manifestazione d’interesse

Finalità:

Il presente avviso è da intendersi finalizzato esclusivamente alla individuazione delle Associazioni di Volontariato/terzo settore che intendano supportare/trasferire il personale medico che opererà negli istituendi 10 punti territoriali, per l’esecuzione di tamponi anche con sistema Drive-in, mettendo a disposizione propri mezzi di trasporto/ambulanze (n. 10) con autista e supporto logistico, gazebi, tavoli, sedie e quanto necessario all’allestimento di tali punti territoriali su tutto il territorio provinciale con un preavviso di 24 ore e per l’ulteriore servizio di ritiro e trasferimento dei campioni biologici presso i vari laboratori di processazione, e ritiro e trasferimento dei dpi e quanto necessario dalle farmacie di pertinenza dell’Azienda, verso le sedi operative dei drive-in/esecuzione tamponi, mediante stipula di apposita convenzione con l’Azienda,

Requisiti:

Al presente avviso possono partecipare le Associazioni di Volontariato iscritte nell’apposito registro delle organizzazioni di volontariato ai sensi della Legge Regionale 11/8/1991 n. 266 e Legge Regionale 7/6/1994 n. 22 e le Associazioni terzo settore.

Criteri

Per l’affidamento dell’attività, verrà scelta l’Associazione che con un preavviso di almeno 24 ore possa mettere a disposizione giornalmente ed in contemporanea su tutto il territorio provinciale di Messina, non meno di n. 10 mezzi/ambulanze e che abbia il maggior numero di sedi operative equamente distribuite in ambito provinciale (non inferiore ad una unità per ciascun distretto sanitario).

Durata

La convenzione avrà durata fino al 31 gennaio 2021 e comunque fino al termine dell’emergenza epidemiologica da Covid -19

Rimborso

All’Associazione di Volontariato/terzo settore verrà riconosciuto un rimborso spese pari ad un importo di € 10,00 all’ora per un massimo di 12 ore giornaliere (turno 08.00/20.00) oltre il rimborso spese in ragione di un quinto del prezzo della benzina per Km di percorrenza per ogni singolo punto allestito nel territorio provinciale nonché per il ritiro e il trasferimento dei campioni biologici presso i vari laboratori di processazione.

Il rimborso avverrà previa regolare rendicontazione.

Le associazioni, ai fini della liquidazione dovranno emettere apposita fattura/nota di debito e fornire DURC/attestazione di esenzione DURC.

Non verranno rimborsati costi relativi a multe ed ammende.

La sanificazione dell’automezzo viene posta a carico dell’Associazione mentre l’Azienda garantirà la fornitura DPI all’autista dell’automezzo.

Modalità di presentazione della manifestazione di interesse:

Le Associazioni interessate potranno inviare a questa Azienda, entro il 07/02 /2021 la manifestazione d’interesse, come da allegato fac-simile, la domanda di partecipazione, datata e firmata con allegata fotocopia del documento d’identità in corso di validità potrà essere presentata tramite Pec al seguente indirizzo: affari.generali@pec.asp.messina.it .

Documenti da allegare alla Manifestazione d’Interesse: Statuto Societario, Atto Costitutivo e polizza assicurativa dei mezzi.

Norme finali

Il presente avviso potrà essere revocato o non completato, per volontà dell’Amministrazione.

Per tutto quanto non previsto dal presente Avviso si fa riferimento alle norme vigenti in materia.

Informativa:

A tutela della Privacy e del trattamento dei dati personali si informa che saranno applicati il D.Lgs. n. 196 del 30/06/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e s.m.i., il Regolamento Europeo Privacy (GTPR) n. 679/2016 entrato in vigore il 25 maggio 2018 ed il Regolamento Aziendale sulla Privacy adottato con deliberazione n. 725/CS del 21/03/2019.

Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi all’U.O.C. Affari Generali contattando i numeri telefonici: 090/3652719 – 090/3652714.