Dipartimento Funzionale Oncologico


Direttore

Dr.

Sede
Telefono
E-mail
Il Dipartimento Oncologico nasce in attuazione del Piano sanitario Regionale 2000/2002, il quale ha individuato, come sedi del Dipartimento Oncologico di terzo livello il Presidio Ospedaliero “S. Vincenzo” di Taormina.
Il Dipartimento Oncologico, anche in considerazione della necessità di dare attuazione alla rete oncologica siciliana (RE.O.S), ha come obiettivo il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
  • la riduzione della mortalità specifica per neoplasie maligne;
  • il miglioramento dell’assistenza e della qualità di vita del paziente oncologico, anche grazie all’ innalzamento della qualità complessiva delle cure;
  • la condivisione interdisciplinare di percorsi diagnostici, terapeutici ed assistenziali efficaci, equi, adeguati, tempestivi e sostenibili, allo scopo di ridurre le liste di attesa e meglio garantire l’appropriatezza dei provve dimenti assistenziali e clinici;
  • l’ ottimizzazione dell’uso delle risorse in una logica di rete assistenziale;
  • il miglioramento dell’organizzazione con una integrazione funzionale dei settori che si occupano di oncologia;
  • lo sviluppo della prevenzione attraverso interventi mirati.
Il Dipartimento Oncologico assicura alle persone colpite da patologie neoplastiche le prestazioni diagnostiche, terapeutiche ed assistenziali necessarie, nel rispetto dei principi di dignità della persona umana, di equità dell’accesso all’assistenza, della qualità edell’appropriatezza delle cure e dell’economicità dell’uso delle risorse.
Nell’ambito della Chirurgia generale del Dipartimento Oncologico particolare rilievo ha la gestione dellepazienti con patologia mammaria.

Strutture

Chirurgia Generale ad indirizzo Oncologico
Oncologia Medica
Radioterapia
Fisica Sanitaria
Anatomia Patologica
Ematologia e Laboratorio di Biologia Molecolare
Otorinolaringoiatria
Urologia
Gastroenterologia (con UOS Centro Operativo Screening cancro colon retto)
Radiodiagnostica Oncologica
*afferente Assistenza Farmaceutica Ospedaliera di Taormina