Prevenzione Tumore del Collo dell’Utero


TUMORE DELLA CERVICE UTERINA

È un tumore che colpisce il collo dell’utero. È al secondo posto tra i tumori femminili dopo quello della mammella.

Il tumore è preceduto da alterazioni del tessuto che riveste il collo dell’utero, chiamate displasie.

Cos’è lo screening del tumore del collo dell’utero?

È un programma di diagnosi precoce per la prevenzione promosso dalla Regione Sicilia e organizzato dall’ASP di Messina: secondo questo programma tutte le donne, della città e della provincia, di età compresa tra i 25 ed i 64 anni ricevono una lettera d’invito ad eseguire il PAP Test o l’HPV DNA test con data, orario e sede dell’appuntamento.

L’Esame va ripetuto ogni tre anni dopo il PAP test ed ogni cinque anni dopo l’HPV-DNA test, non occorre infatti una ripetizione più ravvicinata per ottenere una prevenzione efficace.

Cosa sono PAP test ed HPV-DNA test?

Esami semplici ed indolore. Richiedono pochi minuti, consistono nel prelevare una piccola quantità di cellule dal collo dell’utero, passate in fase liquida ed analizzate.

Questi esami vanno eseguiti:

  • Al di fuori del periodo mestruale (almeno tre giorni di distanza)
  • Almeno due giorni dopo l’ultimo rapporto sessuale
  • Almeno tre giorni dopo l’uso di ovuli, creme o lavande vaginali

Perché fare i test citologici?

Per scoprire precocemente le eventuali alterazioni cellulari o la presenza di un virus che, anche senza dare disturbi, possono precedere di molti anni il tumore del collo dell’utero.

Curando eventuali lesioni riscontrate precocemente si impedisce il progredire della malattia con semplici interventi ambulatoriali.

Come e dove effettuare i test citologici?

Le donne invitate possono recarsi presso i consultori familiari ed i poliambulatori dell’ASP di Messina per effettuare tali Test.

L’elenco di tutti i Consultori dell’ASP di Messina è consultabile attraverso il seguente link:

Consultori ASP di Messina

Non è necessaria la richiesta del medico di famiglia.
Basta solo la lettera di convocazione che ogni donna riceverà dall’Azienda Sanitaria Provinciale.

Quali possono essere i risultati dei Test?

Se il test è negativo la donna viene invitata a ripeterlo dopo tre anni (PAP test) o dopo cinque anni (HPV-DNA test).

Se vengono messe in evidenza alterazioni delle cellule la donna viene invitata ad eseguire ulteriori accertamenti, anche questi gratuiti (colposcopia, biopsia).

Cos’è la Colposcopia?

È un esame semplice e indolore che permette la visione ingrandita del collo dell’utero per mezzo di un microscopio

Cos’è il virus HPV?

È un virus spesso presente nelle lesioni che precedono l’insorgenza di un tumore del collo dell’utero. La sua presenza non vuol dire sempre malattia ma ci consiglia di non trascurare gli accertamenti e di eseguirli in tempi più ridotti.

Cos’è la Biopsia?

È il prelievo, durante l’esecuzione della colposcopia, di un piccolo lembo di tessuto che rende possibile una diagnosi certa.

 

Qualche consiglio…

  • Possono fare i Test citologici anche le donne in gravidanza
  • È possibile modificare la data dell’esame riportata sulla lettera d’invito: basta telefonare al numero presente sulla lettera
  • È possibile effettuare i Test citologici in altra sede oltre quella riportata sull’invito: basta telefonare all’Unità Operativa Screening.

 


Info e contatti

Unità Operativa Screening Cervico-carcinoma
Sede: Via Del Vespro Is. 289 – 98100 Messina
Telefono: 090 3653555
Fax: 090 3653559

screening.ginecologico@asp.messina.it


Unità Opetativa Centro Gestionale Screening Dipartimento di Prevenzione
Responsabile Dott.ssa Rosaria Cuffari
Piazza della Repubblica – Messina
Telefono 090 3652444
Email cg.screening@asp.messina.it

Documenti scaricabili:

Opuscolo informativo tumore della cervice uterina