U.O.S. Formazione ed Aggiornamento


Responsabile

Dott.ssa Flavia Alessi

Sede S.S. 114 Km. 5,400 – Pistunina (ME)
Telefono 090 3652742
Email u.o.formazione@asp.messina.it

L’innovazione e l’apprendimento sono elementi centrali dello sviluppo del servizio sanitario. La Formazione Continua racchiude le attività finalizzate al continuo adeguamento delle capacità degli operatori allo sviluppo scientifico, tecnico e organizzativo dell’assistenza ed al mutare della domanda di salute della popolazione.

L’Azienda Sanitaria di Messina è riconosciuta provider ECM (n. 400) con Decreto della Regione Sicilia del 2010: assegna i crediti ECM e attesta l’acquisizione dei crediti ai partecipanti alle attività. I crediti ECM sono validi su tutto il territorio nazionale.

L’Unità Operativa Formazione coordina e mette “a sistema” tutte le attività formative, promosse dall’Azienda per la comunità dei propri operatori del ruolo Sanitario, Professionale, Tecnico e Amministrativo. Pertanto, le sue attività principali sono:

1. La pianificazione delle azioni formative e degli investimenti necessari, coerentemente con gli obiettivi strategici aziendali;

2. La definizione degli obiettivi di apprendimento e i relativi indicatori per valutare il processo formativo;

4. Il monitoraggio e la verifica del Sistema delle azioni formative;

5. Le “Azioni di Supporto” alle Linee Progettuali di Piano Sanitario Nazionale.

Le azioni formative promosse e realizzate sono rivolte a:

  1. Favorire fra tutti i professionisti la condivisione degli obiettivi aziendali;
  2. Supportare la crescita professionale nell’ambito delle competenze tecnico-professionali, gestionali-organizzative e comunicative-relazionali;
  3. Concorrere al Programma di Educazione Continua in Medicina (ECM);
  4. Implementare la formazione interdisciplinare, allo scopo di favorire percorsi integrati ospedale-territorio e “best pratice” per la gestione multiprofessionale dei processi assistenziali;
  5. Promuovere una più elevata efficacia e produttività del sistema, migliorando la qualità dei servizi resi e l’uso delle risorse;
  6. Sviluppare l’umanizzazione dei servizi, basata su una visione integrale dell’uomo;
  7. Valorizzare il know interno grazie al Team di formatori/esperti interni disposti a “reinvestire” sul miglioramento organizzativo.

Trasparenza amministrativa: Piano Attività Formative