Diffusione della cultura della donazione degli organi


Campagna di sensibilizzazione alla donazione degli organi


Dare il consenso consapevole alla donazione degli organi può essere una scelta personale libera e civile, garantita dalla legge affinché sia rispettata.

Dai 18 anni in poi, non esistono limiti di età per esprimere il proprio consenso alla donazione.


Esprimere la propria volontà (positiva o negativa) ed essere censito come possibile donatore è semplice, basta infatti:

  • Collegarsi ai siti istituzionali del Ministero della Salute, del Centro trapianti Nazionale o dei Centri Regionali; dell’AIDO o dei Comuni aderenti all’iniziativa

 

  • Rivolgersi gli Uffici Anagrafe dei Comuni aderenti all’iniziativa o anche manifestando la propria volontà al momento del rilascio o del rinnovo della Carta di Identità

 

  • Recarsi presso i Presidi Ospedalieri Cittadini contattando gli Uffici di Coordinamento Trapianti

 

È sempre possibile modificare la dichiarazione di volontà in qualsiasi momento. Sarà comunque ritenuta valida, sempre, l’ultima dichiarazione resa in ordine di tempo secondo le modalità previste.

 

Il modulo per la dichiarazione di volontà può anche trovarsi :


 

Info e contatti per la provincia di Messina:

Coordinatore aziendale Trapianti P.O. Taormina Dott. Giuseppe  Bova

Telefono: 0942 579776

 

Referente Presidio Ospedaliero di Patti

  • Dott.ssa Annalisa Arrigo
  • Via Giuseppe Mazzini – 98066 Patti (ME)
  • Telefono: 0941 244338

Referente Presidio Ospedaliero di Milazzo

  • Dott.ssa Margherita Scibilia
  • Contrada Villaggio Grazia – 98057 Milazzo (ME)
  • Telefono: 090 9290339
  • Email: margherita.scibilia@asp.messina.it

“Dovremmo sempre donare

ciò che possediamo,

anche se è poco.

Per qualcuno potrebbe essere

l’unica possibilità

di sopravvivenza”

(Romano Battaglia, Oltre l’amore, 2010)